Il lascito solidale è un atto di amore e consapevolezza alla portata di tutti, che può cambiare la vita delle persone che ogni giorno, in Italia, lottano contro i tumori del sangue. Scrivere un testamento solidale e decidere di donare una parte, anche piccola, dei propri beni può davvero fare molto per i nostri pazienti.

Compila il form per ricevere la guida ai lasciti solidali

Desidero ricevere gratuitamente la guida ai lasciti AIL
Desidero ricevere informazioni sui lasciti solidali via email
Desidero essere contattato telefonicamente dalla Responsabile Lasciti

LEGGI L’INFORMATIVA PRIVACY

Letta l’informativa, presto il consenso al trattamento dei miei dati ai fini di ricevere il riscontro richiesto.*

    Ho trasformato il mio dolore in amore e speranza.

    Non voglio che alla fine della mia vita quello che resti di me siano solo dei soldi o proprietà. Il mio dolore deve trasformarsi in speranza. Grazie ad un lascito solidale.

    13 settembre: Giornata internazionale del lascito solidale

    Il Comitato Testamento Solidale, di cui AIL è socio fondatore, presenta la 2° edizione della ricerca “Gli italiani e la solidarietà dopo il Coronavirus”

    Lascito testamentario: eredità o legato?

    Fare un lascito testamentario a favore di AIL è un atto d’amore verso chi lotta contro una malattia ematologica che può davvero fare la differenza per i nostri pazienti.

    Lascito Solidale, i dati 2020: un aiuto concreto per i pazienti e familiari.

    Negli ultimi tre anni i proventi raccolti da AIL Nazionale derivanti da testamenti solidali sono cresciuti del 34%. 

    Hai bisogno di informazioni?

    Monica Ramazzotti
    Responsabile Ufficio lasciti AIL nazionale
    tel. 06.70386019
    e-mail: lasciti@ail.it

    Contattaci